Skip to main content

11 febbraio 2020 8 Minuti letti

Strumenti per la registrazione dei visitatori e la riproduzione delle sessioni: guarda le sessioni degli utenti per migliorare l'esperienza utente

Un amico e collaboratore una volta mi ha parlato di una landing page che aveva creato per promuovere la prenotazione di test drive per un modello di auto di lusso. Dopo 24 ore, ha avuto oltre 500 clic sulla pagina, ma non una singola prenotazione. Non aveva idea del perché. I visitatori sembravano rientrare nel suo gruppo target e pensava che il design della pagina fosse conforme a quasi tutti gli "standard di progettazione web ottimizzati per la conversione" a cui poteva pensare. Ma evidentemente qualcosa non andava. Quindi ha installato uno strumento di registrazione dei visitatori e riproduzione della sessioneper trovare una risposta al suo problema.

Quello che ha scoperto è che gli utenti stavano facendo clic sul logo, sull'immagine dell'auto, persino su parti del testo sulla pagina, ma nessuno stava facendo clic sul pulsante grande con il testo "prenota prova su strada". Armato di queste preziose informazioni, ha provveduto ad apportare modifiche alla sua pagina, iniziando col cambiare il colore e la posizione del pulsante. Entro 20 minuti dalle prime modifiche è stato prenotato il primo test drive. La landing page ha poi portato direttamente alla vendita di 4 auto di lusso, che è stata un grande successo.

I soliti dati degli strumenti di analisi possono fornire solo alcune delle informazioni su ciò che gli utenti fanno sul tuo sito web. Puoi provare a capire i dettagli dell'interazione da questi dati, ma non sempre sarai in grado di farlo. Non sarebbe fantastico se tu avessi la possibilità di avere ulteriori informazioni guardando una registrazione effettiva di come sono state eseguite quelle sessioni particolari? Vedresti cosa fanno clicle persone sul tuo sito Web, il movimento del mousee come scorrono.Questo potrebbe dirti di più su ciò che sta effettivamente accadendo, consentendoti di agire per migliorare la tua esperienza utente, proprio come ha fatto il mio amico.

Riproduci le sessioni utente utilizzando Visitor Analytics

Quali sono alcuni dei problemi che i replay delle sessioni possono rivelare sul tuo sito web

I visitatori del sito web stanno cercando di fare clic su elementi non cliccabili

Potresti avere un elemento che assomiglia a un pulsante sulla tua pagina, ma in realtà non è un pulsante. O forse una diapositiva immagine che potrebbe sembrare interattiva, ma non lo è. Nel momento in cui è stata progettata la pagina web, potresti non aver notato nulla di sbagliato in questo.

Ma i tuoi visitatori potrebbero sentirsi frustrati dal fatto che non possono fare clic su di essi per trovare ulteriori informazioni. Guarda il breve video per vedere un ipotetico esempio di un utente che tenta di fare clic più volte su elementi non cliccabili, prima di lasciare la pagina web. L'utente esegue diversi clic ( puoi vedere come il cerchio accanto al puntatore del mouse si rimpicciolisce per indicare che i clic vengono eseguiti) su alcuni riquadri immagine con testo aggiunto di seguito, aspettandosi di aprire una nuova finestra con maggiori informazioni.

Le persone vedono una versione della tua pagina che sembra diversa da quella che dovrebbe essere

A seconda di come hai costruito il tuo sito web, la tua pagina potrebbe apparire perfetta su Google Chrome, sul tuo desktop. Ma che dire delle persone che navigano nel tuo sito utilizzando Safari, Opera, Firefox o altri browser? Internet Explorer, ad esempio, è famoso per non visualizzare correttamente alcuni elementi.

Che dire della reattività del tuo sito su dispositivi e risoluzioni più piccoli? Hai verificato come viene visualizzato il sito Web su tutte queste combinazioni? In caso contrario, potresti riscontrare tali problemi utilizzando il software di riproduzione della sessione. Ad esempio, potresti notare che alcuni pulsanti sono troppo vicini tra loro e che gli utenti hanno difficoltà a fare clic su quello che desiderano.

Alcuni elementi del tuo sito web potrebbero non funzionare correttamente

Potrebbero esserci dei bug che non sei riuscito a rilevare durante il test del tuo sito. Un esempio sono i collegamenti interrotti o i moduli che rispondono con un errore durante il tentativo di invio. Gli strumenti di registrazione dei visitatori possono aiutarti a catturarlo, purché tu abbia il tempo di esaminare diversi replay delle sessioni.

Usa comportamento: i visitatori non scorrono quanto vorresti

La ricerca mostra che il comportamento di scorrimento è cambiato molto negli ultimi anni. La profondità di scorrimento è aumentatanotevolmente e i contenuti chiave ora non si limitano a essere visualizzati solo above the fold. Lo scorrimento fa ora parte del comportamento generale degli utenti di Internet, soprattutto se viene eseguito su dispositivi mobili.

Tuttavia, secondo una ricerca di Nielsen Norman Group, in media, il 74% del tempo su un sito web viene trascorso nelle prime due schermate, fino a 2160px, il che significa che alcuni utenti non scorreranno fino alla fine di una lunga pagina. Se hai elementi importanti al di sotto di questo, come un annuncio o un popup o un pulsante di conversione, potrebbero comunque non essere visti. Con le registrazioni dei visitatori e i replay delle sessioni, puoi verificarlo direttamente e vedere con quale frequenza gli utenti scorrono fino all'elemento mirato.

Alcuni dei visitatori del tuo sito web non stanno convertendo. Guarda i video di ripetizione della sessione per scoprire perché

Supponiamo di avere un pulsante di "prova gratuita" sul tuo sito Web e di monitorare quale percentuale di persone, che raggiungono quelle pagine che mostrano il pulsante, procedono a fare clic su di esso. Questo è ciò che definiresti un "tasso di conversione".

Anche se il tuo tasso di conversione è soddisfacente, dovresti comunque cercare di saperne di più sugli utenti che non stanno convertendo. Trovali utilizzando le tue statistiche analitiche e guarda alcune delle registrazioni delle sessioni del sito Web con le loro interazioni.

Nell'app Visitor Analytics, puoi andare su Comportamento - Registrazioni dei visitatorie aggiungere alcuni filtri per individuare i visitatori di tuo interesse. Vedi le immagini a destra, per tutti i filtri disponibili. Se, ad esempio, gli utenti di Firefox hanno tassi di conversione più bassi, utilizza il filtro del browserper guardare solo le registrazioni di loro. Potresti scoprire che stanno vedendo un design della pagina leggermente diverso. Puoi fare lo stesso per filtrare i visitatori che trascorrono meno tempo sul sito Web o quelli che provengono da dispositivi mobili. Usa i filtri a sinistra per guardare le registrazioni solo su queste categorie.

Puoi anche utilizzare i filtri a destra per capire meglio perché gli utenti abbandonano una pagina del tuo sito web, piuttosto che altre. Quella pagina potrebbe avere un problema di conversione. Filtra per pagina di uscitae controlla quelle registrazioni per vedere se gli utenti stanno scorrendo in modo caotico o esitano prima di agire. Queste sono indicazioni del fatto che non sono in grado di trovare le informazioni che stavano cercando o che hanno un problema di fiducia nel continuare il processo di onboarding.

La combinazione delle statistiche del sito Web con i video di riproduzione delle sessioni effettive è una preziosa fonte di informazioni quando viene utilizzata in modo organizzato. Analizzare tutti i dati video generati dalle interazioni degli utenti è estremamente dispendioso in termini di tempo e, in tutta onestà, inutile. Ma filtrare i dati per trovare le spiegazioni per qualsiasi particolare problema di conversione che il tuo sito potrebbe avere, ti darà sicuramente un vantaggio nella corsa per risolvere quei problemi e raggiungere l'eccellenza della UX.

Visitor Analytics offre ora ai suoi utenti la possibilità di registrare alcune o tutte le loro sessioni di visitatori e di guardarle e saperne di più sull'esperienza del cliente.Questa nuova funzionalità è completamente integrata nell'app esistente ed è ora disponibile per tutti gli utenti, indipendentemente dal tipo di piano che stanno utilizzando. Inoltre, l'app con le nuove registrazioni dei visitatori e i replay delle sessioni è supportata dalla maggior parte delle piattaforme di creazione di siti Web. Controlla la nostra pagina di supporto per vedere come aggiungere facilmente Visitor Analytics a qualsiasi tipo di sito web.

Riproduci le sessioni utente utilizzando Visitor Analytics

Strumenti di riproduzione delle sessioni e privacy

L'anno è il 2020 e le preoccupazioni sulla privacy di Internet sono l'argomento più intenso di dibattito in molte comunità online. Senza dubbio, la protezione della privacy è un valore a cui tutti dovremmo attenerci. Ma, in tutta onestà, c'è stata anche un'ondata di reazioni eccessive in relazione a questo argomento. Il software di riproduzione della sessione non fa eccezione a questo.

Alcune persone temono che queste registrazioni siano in grado di raccogliere dati personali sensibili dagli utenti. Per la maggior parte (o per tutti) gli strumenti di riproduzione delle sessioni, ciò non è vero, poiché i campi della password e altri dati personali che potrebbero essere potenzialmente rivelati sono esclusi dalle registrazioni dei visitatori.

Altre preoccupazioni sono che il modello in cui un utente muove il mouse e scorre può essere utilizzato come identificatore univoco per profilarlo. Le risorse per fare qualcosa del genere supererebbero di gran lunga i benefici. Inoltre, dubitiamo fortemente che qualsiasi utente possa disporre di modalità così distintive di scorrere, fare clic e spostare il mouse da consentire a qualcuno di identificarlo riproducendo le sessioni dei visitatori.

Altri malintesi si riferiscono al fatto che i replay di sessione stanno effettivamente creando video dell'utente o della sua attività al di fuori del sito Web specificato. Ancora una volta, questo è un mito. Gli strumenti coinvolti non hanno accesso alla tua webcam o qualcosa di simile. Infatti, la registrazione della sessione del sito web solitamente non è nemmeno una registrazione video in sé, ma un rimodellamento molto preciso delle azioni sul sito, sempre basato sui dati di movimento del mouse, scroll e click. Sembra una registrazione reale, ma, con la maggior parte degli strumenti, è solo una replica.

Tuttavia, in qualità di proprietario di un sito Web che utilizza questo tipo di tecnologia, assicurati di fornire agli utenti il consenso informato sulle loro interazioni e di aggiungere un capitolo esplicito sulle registrazioni alla tua politica sulla privacy.