Visitor Analytics
Skip to main content

Pagine mobili accelerate (AMP)

TL;DR

AMP sta per Accelerated Mobile Pages, un framework sviluppato per offrire ai siti web una struttura pulita e a caricamento rapido per le loro versioni mobili.

 

Le pagine AMP seguono una serie di standard specifici e possono essere caricate dalla cache di Google AMP, il che rende il caricamento dei contenuti quasi istantaneo. Le AMP sono repliche esatte della pagina canonica su cui si basano, e l'utente non è in grado di capire la differenza tra le due. Tuttavia, l'AMP verrà caricato più velocemente e sarà più facile da scansionare e capire dai bot. È possibile iniziare a utilizzare il framework su https://amp.dev/.

Informazioni su AMP

AMP sta per Accelerated Mobile Pages, un framework di componenti web sviluppato per creare pagine progettate per caricarsi istantaneamente sui dispositivi mobili. La velocità di caricamento di una pagina è un aspetto critico per soddisfare le aspettative degli utenti e gli standard SEO. La maggior parte degli utenti non ha la pazienza di aspettare il caricamento di una pagina per più di qualche secondo. Questo è il motivo principale per cui AMP è stato sviluppato. Un'altra ragione sarebbe quella di offrire un approccio standardizzato alla costruzione di pagine web, che potrebbe portare ordine nel caotico mondo delle pagine internet.

AMP è open source, ma è stato fortemente sostenuto da Google. Queste pagine speciali seguono un insieme standard di elementi al fine di garantire che ogni pagina creata con questo sistema soddisfi gli standard di velocità. Il framework utilizza anche un sistema di Google AMP Cache, il che significa fondamentalmente che queste pagine possono essere servite da Google, invece che dall'ambiente di hosting di un sito web. Gli sviluppatori possono creare AMP solo se rimangono entro le limitazioni create dalla piattaforma e fino a quando la pagina AMP è una replica esatta della pagina canonica da cui è stata costruita. Quindi gli utenti non dovrebbero essere in grado di distinguere la differenza tra la pagina iniziale e l'AMP. Tuttavia, l'AMP si caricherà più velocemente e sarà più facile da scansionare ed essere compreso dai bot.

Anche se l'uso di AMP non è, per ora, una condizione obbligatoria per i siti web, si può presumere che diventerà un elemento importante nell'algoritmo di Google ed è già una buona opportunità per i siti web di mostrare il loro contenuto in un altro modo. Con il lancio delle storie AMP, i siti web hanno una possibilità in più di essere presenti in una nuova sezione della SERP per il mobile.

Come funziona AMP?

Come proprietario o sviluppatore di siti web, puoi andare su https://amp.dev/ e iniziare a usare il framework. Puoi creare pagine HTML da zero o basate sulla pagina canonica che stai cercando di adattare al mobile. L'AMP può essere successivamente gestito all'interno del tuo account Google Search Console. Se ci sono problemi con il modo in cui hai impostato AMP, riceverai delle notifiche da Google.

Perché AMP è importante?

Non solo questo cambiamento è importante per gli ovvi benefici che porta agli utenti e agli sviluppatori (velocità di caricamento, codice pulito, migliore crawlabilità, migliore UX), ma anche per il modo in cui è destinato a cambiare il panorama mondiale del web. Può potenzialmente rafforzare la posizione di Google, dato che l'azienda passa dall'offrire linee guida agli sviluppatori web, ad offrire loro una piattaforma dove queste linee guida sono già implementate e standardizzate, rendendo la vita più facile ai loro crawler e scanner.