Skip to main content

Bing Bot

TL;DR

Il bot di Bing è il crawler del motore di ricerca Bing, e il suo scopo è quello di cercare sul web i file HTML per registrarli nell'indice Bing e classificarli.

 

Cos'è Bingbot?

Bing è un motore di ricerca di proprietà di Microsoft e Bingbot è il loro crawler standard che gestisce la maggior parte del crawling dei siti su base giornaliera, sia per il web desktop che mobile!

Bing gestisce cinque crawler principali:

  • Bingbot. Il crawler standard incaricato della scansione e dell'indicizzazione dei siti
  • MSNBot. Questo bot era il crawler standard prima di Bingbot, ma gestisce ancora alcuni dei compiti di crawling.
  • MSNBot-Media Il crawler che gestisce le immagini e i video nei siti scansionati del motore di ricerca Bing.
  • AdIdxBot. Rappresenta il crawler utilizzato da Bing Ads per scansionare gli annunci e seguire i siti web collegati da quegli annunci per scopi di controllo della qualità.
  • BingPreview. Rappresenta il nome del crawler utilizzato per generare le istantanee delle pagine.

Per verificare l'autenticità del crawler Bingbot (o qualsiasi altro dalla lista di cui sopra), vedrete questi nomi nella stringa dell'agente utente. Tuttavia, le stringhe di user agent sono facili da falsificare, quindi è ancora possibile vedere visite sul vostro sito web da quello che sembra essere un crawler di Bing, anche se non lo è. Come regola generale, però, Bing non condivide gli indirizzi IP della visita di crawling, ma per essere sicuri, è sempre possibile utilizzare lo strumento Verify Bingbot per verificare se un crawler appartiene effettivamente a Bing.

Perché è importante il crawling di Bingbot?

Bingbot e il Strumenti per i webmaster di Bing ti aiutano a posizionarti più in alto e ad aumentare la tua portata organica nella ricerca di Bing.

Per controllare come i crawler interagiscono con il tuo sito web, hai due opzioni:

  • I file Robots.txt possono essere configurati per dire ai crawler di Bing come interagire con il tuo sito web.
  • Attraverso gli strumenti per i webmaster di Bing, è possibile controllare i tassi di scansione per ora utilizzando lo strumento Crawl Control.