Skip to main content

Bing

TL; DR

Bing è il principale motore di ricerca concorrente per Google, almeno nei paesi al di fuori dell'Asia. Con una quota di ricerca globale stimata del 3-5%, è associato ai servizi di Apple, Facebook e Firefox Mozilla. I proprietari di siti Web dovrebbero anche considerare Bing durante l'ottimizzazione dei loro siti Web, oltre a tenere traccia dei referral da questo motore di ricerca.

A proposito di Bing

Bing è un motore di ricerca sviluppato da Microsoft. Mentre c'è sempre la tendenza a citare Google quando si parla di motori di ricerca, non dobbiamo dimenticare che ci sono anche altri attori nello stesso settore. Mentre in tutto il mondo si stima che l'80-90% delle ricerche venga condotto utilizzando Google, Bing è un altro motore di ricerca popolare e in alcuni mercati è cresciuto notevolmente. A livello globale, la sua quota di ricerche si aggira intorno al 3-5%. Bing alimenta anche Yahoo! Ricerca, che rappresenta un ulteriore 2-3% delle ricerche. I proprietari di siti Web dovrebbero anche considerare Bing durante l'ottimizzazione dei loro siti Web.

Bing offre funzionalità come risultati sportivi, notizie di borsa, monitoraggio dei voli, conversioni di unità, acquisto di prodotti, traduzione e molti altri. Offre anche informazioni locali come traffico attuale, elenchi di attività commerciali, ricerca localizzata di ristoranti e servizi, recensioni, programmi di film, ecc.

Perché Bing è importante?

L'importanza di Bing non è da sottovalutare. È un motore di ricerca con crescente popolarità in alcune aree del mondo e, per certi versi, è un pioniere nell'implementazione di alcune funzionalità, come “bing predicts”.

Sebbene a volte sia stato criticato per essere lento nell'indicizzare alcuni siti Web, in futuro potrebbe rafforzare la sua posizione nel panorama dei motori di ricerca. Bing attualmente ha accordi con Facebook, Apple, Firefox Mozilla e altri, al fine di renderlo il motore di ricerca predefinito in alcune delle loro versioni di app. Questo è il motivo per cui è probabile che alcuni utenti finiscano su Bing tramite uno di questi partner. A volte potrebbero anche non accorgersene. I proprietari di siti Web dovrebbero essere interessati a seguire i referral di Bing e confrontare la loro attività con altre fonti di traffico.