Skip to main content

Tasso di clic (CTR)

TL; DR

La percentuale di clic è una metrica utilizzata nell'analisi web e nel marketing digitale, che calcola la percentuale di utenti che fanno clic su un determinato elemento, pagina o risultato di ricerca, dal numero totale di utenti che visualizzano quell'elemento. I motori di ricerca utilizzano il CTR come indicatore cruciale di pertinenza. Un CTR elevato su un risultato di ricerca organico mostra che gli utenti hanno trovato il titolo e la descrizione nello snippet pertinenti per la loro query.

Informazioni sulla percentuale di clic

La percentuale di clic è una delle metriche più importanti nell'analisi web e nel marketing digitale, calcolando la percentuale di utenti che fanno clic su un determinato elemento, pagina o risultato di ricerca, dal numero totale di utenti che visualizzano quell'elemento. Google e altri motori di ricerca utilizzano il CTR come indicatore cruciale di pertinenza, poiché un clic viene interpretato come un segno di interesse da parte dell'utente. Un CTR elevato su un risultato di ricerca organico mostra che gli utenti hanno trovato il titolo e la descrizione nello snippet pertinenti per la loro query.

Il termine è utilizzato in vari sottodomini, come ad esempio:

  • Pubblicità pay per click

  • Marketing sui motori di ricerca

  • Marketing via email

  • Test A/B su una pagina web

Nella pubblicità pay-per-click, è la valutazione più elementare dell'efficienza di una campagna e dell'attrattiva di un annuncio. Un CTR elevato è un buon segno, in quanto significa che anche le persone che vedono l'annuncio fanno clic su di esso, dimostrando che il messaggio sta raggiungendo il pubblico e ricevendo una risposta.

In Search Engine Marketing, non solo mostra quanti utenti hanno ritenuto rilevante lo snippet della pagina, ma è anche un importante elemento dell'algoritmo per calcolare il ranking delle pagine. Pertanto, CTR influenza ed è influenzato dalla posizione SERP. In media, la prima posizione nei risultati di ricerca ha un CTR di circa il 30%, mentre le posizioni numero 2 e 3 vanno da qualche parte tra il 10% e il 20% CTR. Ciò significa che più della metà degli utenti, che avviano una ricerca, fanno clic su uno dei primi tre risultati.

Nell'e-mail marketing, il CTR misura quanti clienti hanno ricevuto un messaggio e lo hanno aperto, fanno clic su un elemento del messaggio che successivamente li porta alla tua pagina di destinazione. In questo dominio, prevediamo che i CTR siano relativamente bassi, molto probabilmente inferiori al 5%, a seconda del settore e del modo in cui viene eseguita la campagna.

Nei test A/B, il CTR viene utilizzato come misura comparativa per vedere quale versione di una pagina di destinazione è più efficiente e guida l'azione. Ad esempio, puoi eseguire contemporaneamente una versione di una pagina di destinazione con un pulsante rosso "registrati" e una con un pulsante verde. Il pulsante con il CTR più alto è determinato per essere più efficiente e verrà mantenuto per la versione finale della pagina.

Qual è la formula per calcolare la percentuale di clic?

CTR = Numero di click-through/Numero di impressioni x 100 (%)