Skip to main content

Clickbait

TL; DR

Clickbait è una tecnica di marketing ampiamente utilizzata, ma non consigliata, pensata per generare traffico sul sito web. Clickbait potrebbe essere un titolo o un'immagine collegata a una pagina Web con contenuti inferiori alle aspettative e di bassa qualità.

Cos'è Clickbait?

Clickbait è un metodo per attirare nuovi visitatori su un sito Web attraverso titoli o immagini che catturano l'attenzione. Questi titoli o post fuorvianti una volta cliccati portano ad articoli di bassa qualità o pagine web non interessanti, che se non fosse per i titoli attraenti otterrebbero sicuramente molti meno clic. Il termine stesso è considerato peggiorativo, ma clickbait è una strategia popolare intesa ad aumentare il numero di visualizzazioni su una pagina web. Sebbene crei frustrazione tra gli spettatori e alla fine porti alla sfiducia in un sito Web, molti siti Web e pubblicazioni importanti utilizzano di tanto in tanto clickbait per generare traffico. Secondo il dizionario Merriam-Webster, clickbait è definito come: "qualcosa (come un titolo) progettato per invogliare i lettori a fare clic su un collegamento ipertestuale soprattutto quando il collegamento porta a contenuti di dubbio valore o interesse"

Qual è un esempio di clickbait?

Un semplice titolo non clickbait per un articolo di gossip di celebrità potrebbe essere: "Guarda come questa famosa attrice ha festeggiato il suo compleanno", nel frattempo, la versione clickbait dello stesso articolo sarà formulata come:

  • "Non indovinerai mai con chi ha passato il compleanno questa attrice"
  • “Foto scioccanti della festa di compleanno di questa attrice”
  • "Oh! Foto trapelate della festa di compleanno di questa attrice

aggiungendo elementi di sorpresa o shock a qualcosa di semplice.

È accettabile utilizzare clickbait?

Clickbait è considerato da molti una forma di frode (il click fraud, tuttavia, è un termine separato con un significato diverso), a causa del fatto che promette troppo e fornisce risultati insufficienti. ingannare intenzionalmente le persone Gli algoritmi di Facebook e Google spesso penalizzano i siti web che utilizzano clickbait, riducendone la portata e spingendoli più in basso nelle pagine dei risultati.