Skip to main content

Ottimizzazione del tasso di conversione (CRO)

TL; DR

L'ottimizzazione del tasso di conversione è il processo attraverso il quale la percentuale di conversioni viene aumentata analizzando metodicamente i dati e testando diverse versioni dello stesso sito Web o campagna di marketing.

Cosa significa Ottimizzazione del tasso di conversione?

Prima di poter comprendere il processo di ottimizzazione del tasso di conversione è necessario sapere cosa rappresenta una conversione (es. pagamento, abbonamento, lead) e come calcolare il tasso di conversione. Attraverso gli sforzi di ottimizzazione del tasso di conversione, le aziende riescono ad aumentare il numero di conversioni senza investire più denaro nel traffico del sito Web, aumentando così il ROI (ritorno dell'investimento) e la redditività complessiva. Il più delle volte è più conveniente trasformare gli attuali visitatori del sito in visitatori convertiti (acquirenti, follower, lead, ecc.) piuttosto che attirare nuovi visitatori sul sito web.

Metodi di ottimizzazione del tasso di conversione del sito web

CRO implica capire cosa cercano i visitatori quando navigano in un determinato sito Web e fornire loro il modo più semplice per raggiungerlo. Per ottenere i migliori risultati, questo processo dovrebbe essere sempre basato sull'analisi dei dati e mai su supposizioni o supposizioni.

Prima di iniziare il processo di ottimizzazione del tasso di conversione, è necessario iniziare con un audit, ricercare alcuni benchmark del settore per vedere in quale situazione si trova l'attuale tasso di conversione, identificare dove sul sito Web è possibile migliorare il funnel di conversione e quali metriche dovrebbero essere migliorate.

Esistono diversi metodi di ottimizzazione del tasso di conversione, a seconda dei KPI (indicatori chiave di prestazione) che dovrebbero essere migliorati, ma 2 dei più popolari sono: l'osservazione del traffico a lungo termine (comportamento, riproduzione della sessione, mappe di calore) e test A/B ( sondaggi, segmentazione e personalizzazione). La combinazione di questi due in un periodo di tempo ben pianificato migliorerà sicuramente il tasso di conversione del sito Web, ma bisogna ricordare di essere pazienti poiché questa non è una soluzione una tantum, ma un processo continuo.