Skip to main content

Tempo di permanenza

TL;DR

Il Dwell Time rappresenta il tempo trascorso dalle persone tra il momento in cui controllano una pagina dalla pagina dei risultati del motore di ricerca fino a quando tornano alle pagine visualizzate dai motori di ricerca in risposta alla loro query (parola chiave cercata)

Cos'è il Dwell Time?

Il Dwell Time è la quantità di tempo che un ricercatore trascorre nelle pagine dei risultati del motore di ricerca a partire dal risultato della ricerca, clicca su una pagina e torna indietro alle SERP.

Perché il Dwell Time è importante e come aumentarlo?

Il tempo di permanenza potrebbe essere usato dai motori di ricerca per mostrare la pertinenza di un sito web per il ricercatore. Più tempo passa sul sito, senza tornare indietro nella pagina dei risultati, meglio è. Alla fine della giornata, il tempo di permanenza misura se si riesce a mantenere un visitatore sul sito web. Non importa se si aumenta il tempo di permanenza per compiacere gli algoritmi, o per mantenere i visitatori più a lungo sul sito per convertirli.

    Ecco una breve lista di controllo da guardare per garantire la permanenza dei visitatori. Controlla le seguenti metriche che possono influenzare il tempo di permanenza o il tempo sulla tua pagina:

    • Velocità della pagina. Se il sito è troppo lento da caricare, allora la gente premerà il pulsante indietro prima che tu te ne accorga, e controllerà gli altri risultati dati dal motore di ricerca.
    • Design. La prima pagina dovrebbe sempre mostrare un messaggio pulito e bello per il lettore. Se le persone che hanno cercato un certo argomento nel motore di ricerca non vedranno quello che stavano cercando sul sito web, hanno cliccato nel risultato, c'è un'alta probabilità di tornare indietro. E a volte, le informazioni sono lì, ma non lo sono a prima vista. Quindi assicuratevi di avere un layout e una messaggistica ben progettati e puliti.
    • Contenuto. Creare un contenuto utile e coinvolgente.
    • Assicuratevi che i link interni siano adeguati e forti, in modo che il visitatore possa facilmente saltare da una pagina all'altra (Wikipedia è un ottimo esempio!)
    • Rendi facile la condivisione: assicurati di poter creare contenuti condivisibili divertenti e aggiungi i pulsanti di condivisione per rendere facile la diffusione della parola.