Skip to main content

Velocità della pagina

TL;DR

La velocità della pagina è una metrica SEO che rappresenta il numero di secondi necessari per caricare una pagina web nel browser dell'utente. La velocità della pagina è importante per l'esperienza dell'utente e il posizionamento nei motori di ricerca, e ci sono diversi modi in cui può essere gestita e migliorata.

Informazioni sulla velocità della pagina

La velocità della pagina rappresenta la quantità di tempo che impiega una pagina web a caricarsi nel browser. La velocità di caricamento di una pagina dipende da molti aspetti, come il server del sito web, la dimensione dei file della pagina, la compressione delle immagini, ecc.

Come si misura la velocità della pagina?

Ci sono diversi modi per misurare la velocità della pagina, ma i più comuni sono:

  • Fully loaded page: il tempo necessario affinché tutte le risorse di una pagina web siano completamente caricate.
  • Tempo al primo byte (TTFB): il periodo di tempo che la pagina web impiega per iniziare il processo di caricamento, solitamente iniziando con una schermata vuota.
  • First meaningful paint: la quantità di tempo che impiega la pagina a caricare abbastanza risorse perché la pagina sia leggibile e l'utente possa interagire con la pagina.

Come si può migliorare la velocità della pagina?

L'aspetto più importante della velocità della pagina è che è usata come fattore di ranking nelle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca). Per una migliore classifica e una migliore esperienza utente, ci sono diversi modi per aumentare la velocità della pagina. Uno di questi è la compressione dei file, soprattutto quando si tratta di immagini, dato che, in generale, costituiscono più del 50% di tutti i siti web. Anche il codice pulito e compresso (HTML, CSS, JavaScript) e l'hosting di qualità possono migliorare la velocità della pagina. Le reti di consegna dei contenuti (CDN) possono giocare un ruolo nel migliorare la velocità della pagina perché possono rilevare la geolocalizzazione dei visitatori del sito web e fornire loro risorse di caricamento più veloci che si trovano nelle vicinanze del visitatore. Attivando il caching del browser, gli utenti sono autorizzati a memorizzare le risorse di un sito web nella loro cache; in questo modo, la seconda volta che il sito viene caricato apparirà molto più veloce.