Skip to main content

Parametri del modulo di monitoraggio Urchin (UTM)

I parametri UTM (Urchin Tracking Module) sono parametriURL utilizzati dai professionisti del marketing e dai proprietari di siti web per monitorare meglio il rendimento delle campagne di marketing online. Mentre l'origine delle visite a una determinata pagina di destinazione può essere monitorata anche esaminando le fonti di referral, i parametri UTM possono fornire informazioni aggiuntive sull'origine del traffico proveniente da un determinato collegamento.

Possono semplicemente essere aggiunti dopo l'URL destinato al tracciamento, dopodiché vengono interpretati e "compresi" dagli strumenti di analisi, che elaboreranno le informazioni per l'utente. L'app ha una funzione distinta denominata "Campagne URL" in cui i risultati delle campagne di marketing vengono visualizzati in base ai parametri UTM.

Ci sono 5 parametri standardche possono essere aggiunti a qualsiasi URL. I primi 3 sono obbligatori e gli ultimi 2 sono facoltativi.

· utm_source(parametro obbligatorio)– puoi usarlo per definire quale sito sta inviando il traffico attraverso l'URL (es: utm_source=Google o utm_source=Mashable). Si noti che questo è un parametro obbligatorio. Non puoi usare UTM senza definire la fonte.

· utm_medium(parametro richiesto) – può fornire maggiori dettagli sul collegamento all'interno di utm_source, descrivendo il tipo di collegamento (es: utm_medium=cpc o utm_medium=blog_article)

· utm_campaign(parametro obbligatorio) – l'utente può scegliere un nome che definisca la campagna strategica di cui fa parte l'URL (es: utm_campaign=May_50%_sale o utm_campaign= link_building_reputation)

· utm_content(parametro opzionale) – può essere utilizzato per identificare esattamente quale elemento di utm_medium è stato cliccato (es: utm_content=cta_button_blue o utm_content=paragraph_link)

· utm_term(parametro opzionale) – definisce il tipo di pubblico o il termine di ricerca utilizzato in una campagna pubblicitaria. Puoi anche usarlo per identificare l'ancora del link (es: utm_term=summer_dress)

Come utilizzare i parametri UTM

1. IMPORTANTE:l'utilizzo dei parametri UTM è possibile solo quando si ha il controllo sulla modifica dei collegamenti su un sito Web/fonte di terze parti. Ad esempio, quando pubblichi un guest post o esegui una campagna sui social media o su Google e puoi inserire tu stesso i collegamenti ipertestuali.

2. Nel contenuto (guest post, social media, campagna pubblicitaria ecc.), decidi attentamente dove vuoi inserire i linkal tuo sito web.

3. Decidi quali dovrebbero essere gli URL di destinazione(dove gli utenti dovrebbero atterrare dopo aver cliccato sul link)

4. Copia gli URL delle pagine di destinazione, aggiungi un "?" dopo, quindi aggiungi i parametri UTMin modo tale che tu possa capire in seguito cosa rappresentano i codici. Non dimenticare di separare i parametri utilizzando un segno "&". Vedere gli esempi di seguito. Usa questi collegamenti ipertestuali nel contenuto, invece degli URL iniziali.Fare clic su di essi porterà comunque all'URL iniziale, quindi l'esperienza dell'utente non ne risentirà.

https://www.randomsite.com/landing-page/?utm_source=Mashable&utm_medium=blog_article&utm_campaign=May_50%_sale&utm_content=paragraph_link&utm_term=sale

Questo UTM ci dice che la visita al sito web proviene da un articolo del blog su Mashable, che fa parte della nostra campagna di vendita di maggio con il 50% di sconto su alcuni prodotti. Sappiamo anche che proveniva da un collegamento in un paragrafo all'interno del testo, con l'ancora "vendita".

https://www.randomsite.com/landing-page/?utm_source=Google&utm_medium=cpc&utm_campaign=May_50%_sale&utm_content=text_ad_1&utm_term=summer_dress

Questo UTM ci dice che la visita al sito web proveniva da una campagna di annunci a pagamento (CPC) in Google, che fa parte della nostra campagna di vendita di maggio con il 50% di sconto su alcuni prodotti. Sappiamo anche che proveniva dal nostro primo annuncio di testo, che promuoveva un "vestito estivo".

5. Apri la tua dashboard e vai su Statistiche – Campagne URLper una ripartizione dei visitatori che hanno raggiunto il tuo sito attraverso una delle tue campagne strategiche. Scopri quali fonti, mezzi e termini ti hanno portato più traffico.

6. Confronta i risultati di diverse campagne, mezzi, contenuti e termini per capire quale collegamento ha funzionato meglio. Modifica le tue campagne o creane di nuove per migliorare il rendimento. Ad esempio, se noti 3 volte più visite da utm_content=cta_button_blueche da utm_content=cta_button_green, potrebbe essere una buona idea rendere blu tutti i tuoi pulsanti CTA.

Se trovi difficile generare manualmente un URL con parametri UTM aggiunti, sentiti libero di utilizzare lo strumento per la creazione di URL della campagna UTM. Basta inserire i tuoi dati e l'URL verrà generato automaticamente. Puoi semplicemente copiarlo e incollarlo.